Anatidi

La famiglia degli anatidi è abbastanza numerosa e lasciamo che la catalogazione, di certo meglio di noi la facciano, gli addetti ai lavori.

Su per giù hanno tutti abitudini simili, frequentano lo stesso Habitat, chi si ciba rimanendo in superficie in acqua bassa, si entra più in profondità, chi “pascola” nelle stoppie di riso, grano, soia, girasole o granturco.

Abbiamo specie considerate un po’ in tutta Europa quasi stanziali ed altre, come le Oche, di certo migratorie.

Il bacino del Danubio, con tutti i laghi i piccoli o grandi affluenti, per tutta la sua lunghezza è un rifugio ed una risorsa di cibo per tutti questi uccelli. Non esiste fiume, fossato o buca d’acqua con non sia abitata da anatidi in tutta la Romania.

TEMPI E MODI    

Anas crecca Rata micà  01 set – 15feb Alzavola
Anas acuta Rata sulitar  01 set – 15feb Codone
Anas penelope Rata fluierâtoare 01 set – 15feb Fischione
Anas platyrhynchos Rata mare 01 set – 15feb Germano reale
Anas querquedula Rata cârâitoare 01 set – 15feb Marzaiola
Anas clypeata Rata lingurar 01 set – 15feb Mestolone
Aythya fuligula Rata motatâ 01 set – 15feb Moretta
Aythya marila Rata cu cap negru 01 set – 15feb Moretta grigia
Aythyaferina Rata cu cap castaniu 01 set – 15feb Moriglione
Anser albifrons Gârlita mare  15 ott  – 28 feb Oca lombardella
Anser araserrubrirostri Gâsca de varà 15 ott  – 28 feb Oca selvatica
Bucephala clangula Rata sunàtoare 01 set – 15feb Quattrocchi

Cosa dire degli anatidi!

Vedere voli di centinaia e centinaia di anatre non è una rarità, ma normalità.

Li possiamo trovare sia in una stoppia di grano in campo aperto dove si è formato un ristagno d’acqua che, dato il terreno argilloso, stenta ad asciugare anzi non asciuga per parecchie settimane, che siano in una lanca del fiume in pastura o riposo

Per noi vale la regola fermiamoci ed aspettiamo.

Capanno totalmente mimetizzato nella vegetazione, stampi, richiami e balzelli vari, all’alba di un nuovo giorno o seguendo l’allungarsi delle ombre al tramonto,  tutto bello, tutto poetico.  Ma……???

Si, io che scrivo, penso; penso allo scorso anno che in una mattina di pioggia non intensa, ma peggio seduto in macchina pensando ad una giornata perse, vedo due anatre volteggiare e planare in un piccolo fosso non molto distante.

Mi e bastato, cartuccera, mantello copricapo e via. Dopo circa 2 ore ritorno fradicio come se fossi caduto nel fiume, ma contento non per le 4 o 5 anatre incarnierate al salto costeggiando il fossato, ma per la una sensazione di libertà che non provavo da decenni.

NESSUN limite di abbattimento.

PROGRAMMA

Il programmo standard è strutturato in 3 giorni di caccia – 4 notti in camera doppia.

Al pacchetto STANDARD aggiungeremo:

  • Attrezzatura minima (capanni, girandole e richiami).
  • Conservazione della selvaggina in celle frigorifere senza congelamento per il successivo trasporto.

Per informazioni e/o  richieste personalizzate                

Inviare richiesta a: info@real-hunt.com